sabato 4 ottobre 2008

Piccoli segreti d'amore di funghi e gorgonzola


Tutti abbiamo dei segreti o cose che ci piace tenere nascoste, forse perchè le consideriamo buffe o solo straordinariamente tanto preziose da non desiderare condividerle con nessuno.
Per me le cose da preservare sono solo le più belle, come gli affetti o quegli speciali rapporti che si creano neppure-tu-sai-bene-come, ma nascono e si trasformano.
Senza un nome o un'identità.
Che sfuggono a quel desiderio ossessivo di classificazione che spesso ci è utile per regolare la vita.
Mi piace pensare (e sento davvero che è così) di custodirle al riparo, quasi di avvolgerle.
Il piatto di oggi è una metafora di tutto questo: nato in un pomeriggio di sole al pensiero di qualcosa a cui non so dare un nome, ma che sento di dover tenere al riparo e che nonostante ciò, ho voglia di celebrare in maniera intima, di esaltare.
Per creare i miei segreti ho scelto un cuore di funghi e besciamella per il ripieno delle crepes e una salsa calda di gorgonzola e latte.
Vi consiglio di usare il pepe nero in grani da mescolare alla besciamella perchè ogni tanto, nel gustare i vostri segreti, sarà bello trovarci dentro una sorpresa da sgranocchiare.
In abbinamento ho scelto un vino non fermo: salvo rare eccezioni, le bollicine mi piacciono poco, ma stranamente questo mi ha incuriosito.
Vi dirò che non è solo l'etichetta ad avermi orientato: Primo Amore frizzante delle Venezie di Zonin (blend di Moscato bianco, Prosecco e Garganega) mi ha divertito, conservando appieno la propria fragranza e quella del segreto che ora conoscerà anche il mio commensale.
Riservate questa ricetta facile ad una cena in cui avete voglia di tenere o svelare un segreto.
Mi fate sapere quando li cucinate?


Ricetta segreta
(la scambio solo con una delle vostre e con Lidia che già me ne ha postata una)

2 commenti:

lydia ha detto...

E' vero,sono perfettamente d'accordo, ci sono segreti che devono rimanere custoditi gelosamente nel nostro cuore.
Se si raccontano e si condividono si ha quasi la sensazione di "tradirli".
Però la ricettuzza me la dai lo stesso?
Baci

chiccodicaffè ha detto...

Come no?!!
te la invio per mail presto..