venerdì 6 giugno 2008

Non tutte le ciambelle riescono col buco!



...Quanto è vero!nel pomeriggio, dopo aver assaggiato ieri delle ciambelline al vino che non ho gradito affatto, mi sono cimentata nella realizzazione di quelle che (come vedete) sono diventate dei biscotti.
Scovo dal mio personale libro, la ricetta delle ciambelline. Sin dall'inizio, valutando la proporzione tra le dosi e aggiungendo man man gli ingredienti, mi sembrava di preparare ciambelle per un esercito, ma ho comunque seguito la ricetta.
Ora, capisco che alle volte quando si ha a che fare con una ricetta trascritta da chi ha parecchia esperienza, la dicitura "FARINA q.b." può suonare del tutto normale, ma per una non veterana il "quanto basta" può essere anche un KG!!!!!!!!!!!!! no dico: un pò più di precisione...non si può?
vabbè, comunque ho avuto per l'ennesima volta, la prova di come la cucina sia una cosa meravigliosa: mescolare gli ingredienti, vederli insieme in un unico impasto (che nella cottura si trasforma in chissà cosa), guardarlo crescere nel forno è un pò come aspettare Babbo Natale.
Ho deciso per la prima volta di postarvi la ricetta per un totale circa di 30 biscotti.
Speriamo che a voi riescano col buco....


Ciambelle (biscotti) al vino
4 uova
mezzo litro di vino bianco
mezzo kg di zucchero
mezzo litro di olio di semi
2 bustine di lievito
400 gr di farina

Mescolate il tutto, dopo aver sbattuto separatamente le uova. Potete cospargere le ciambelle con zucchero semolato prima di metterle in forno.
Io uso la carta forno. Altri il tradizionale burro + farina per ungere le teglie.


4 commenti:

lydia ha detto...

Ciao Claudia!!!
Le conosco queste ciambelline: sono stupende

chiccodicaffè ha detto...

Ciao Lydia!che bello sentirti ogni tanto!
ma il buco tu, lo fai col compasso?
dai, che scherzo!
cmq i biscotti erano davvero buoni..

ros ha detto...

DolceChicco, eccoti una variante per le tue ciambelline:
500 gr. di zucchero, mezzo litro di vino bianco, mezzo litro di olio, 3 uova, 1 bustina di anice, 1 bustina di lievito e... naturalmente farina Q.B.!!!
poi, le tue sapienti e delicate mani sapranno fare il...buco!
Attendo di assaggiarle!!

chiccodicaffè ha detto...

Bello vedere che qualcosa si muove...
felice di scoprire varianti che difendono dall'ottusità culinaria.
W il melting pot degli ingredienti!!!!!!